home | cosa è | cooperazione | scuola diritti umani | convegno | attività | agenda | approfondimenti
, 19 giugno 2019 - cosa succede oggi?
« Torna indietro
APPROFONDIMENTI
19 ottobre 2007
Presentazione 10° convegno
Conferenza stampa
Ecoinformazioni
22194 (SOCIETÀ/PACE/COMO) La decima edizione del convegno del Coordinamento per la Pace si svolgerà allo spazio Gloria di Arci Xanadù in via Varesina 72 a Como mercoledì 24, sabato 27 e domenica 28 ottobre. Il tema è Il dolce stil nuovo. L’apertura è affidata a Ottavia Piccolo con un spettacolo dedicato alle Madres de plaza de Mayo. Già esauriti i posti per la mattina del 27 dedicata alle scuole.

Nella presentazione alla stampa che si è svolta nella sede dell’Avc-Csv venerdì 19 ottobre Celeste Grossi, vicepresidente del Coordinamento comasco per la Pace, ha introdotto il tema che caratterizzerà l’edizione di quest’anno, Il dolce stil nuovo, decrescita e politiche di pace. Lo scopo di questi incontri, ha precisato Grossi, non è sposare tout cour l’idea della decrescita, ma di fornire un’occasione di riflessione e discussione in una città opulenta come Como, dove molti sprechi potrebbero essere evitati.

Sono previste più modalità e più linguaggi per affrontare il tema, dallo spettacolo teatrale di apertura, mercoledì 24 ottobre, che vede la presenza di Ottavia Piccolo, alla proiezione di film e video nel pomeriggio di sabato 27 ottobre, fino alle conferenze di sabato e domenica 27 e 28 ottobre.

Celeste Grossi ha sottolineato in particolar modo l’importanza dei due seminari che si terranno nella mattinata di domenica 28 ottobre: Buona amministrazione e Tolstoj. Il primo è rivolto alle pubbliche amministrazioni e in particolar modo ai 40 comuni di Como e provincia che già sono in relazione con il Coordinamento comasco per la Pace, per stimolare ad una amministrazione del territorio più sostenibile. Il secondo seminario è dedicato invece alla figura di Tolstoj, per riflettere su quanto le opere del romanziere russo abbiano contribuito a trasmettere un messaggio di Pace. L’incontro vuol essere, anche un modo per ringraziare l’Associazione amici di Tolstoj che ha donato al Coordinamento Comasco per la Pace l’archivio del gruppo, contente libri e materiali inediti dell’autore.

Celeste Grossi ha proseguito dicendo che è un anno importante non solo per il CcP, che compie dieci anni, ma anche per le Madres de plaza de Mayo che festeggiano i trent’anni di azione. Per ricordare la loro partecipazione al primo convegno del CcP e festeggiare simbolicamente i due anniversari la serata di apertura, che vedrà impegnata Ottavia Piccolo in uno spettacolo di musica e poesia, sarà dedicata appunto alle Madres de Plaza de Majo.

Emilio Arnaboldi, da sempre mente dietro le quinte dei convegni pacifisti lariani, ha presentato un quadro generale degli appuntamenti del convegno [programma completo all’url www.comopace.org] mettendo in evidenza che la sessione di sabato 27 ottobre è dedicata agli studenti delle scuole superiori e che l’adesione è stata così numerosa da obbligare il CcP a rifiutare le richieste di alcune classi.

È intervenuto quindi Mauro Oricchio per parlare dei film che verranno proiettati nel pomeriggio di sabato 27 ottobre e in particolar modo di Daratt, vincitore del premio speciale della Giuria al festival di Venezia nel 2006.

Fiorenzo Gagliardi, presidente dell’Associazione del volontariato comasco ha confermato l’appoggio e la partecipazione del mondo del volontariato all’iniziativa del Ccp.

La vicepresidente del Coordinamento ha concluso l’incontro ringraziando le Acli, l’Ipsia, l’Ovci, l’Isola che c’è e l’Avc-Csv per il sostegno dato all’iniziativa. [Greta Pini, ecoinformazioni]

aggiornato il 22/10/2007 alle ore 15:58 - Link Permanente
Coordinamento Comasco per la Pace - Via Trieste 1 - 22073 Fino Mornasco - COMO
Tel. 031.927644 - Fax. 031.3540032 - email: info@comopace.org web: http://www.comopace.org/